Pubblicato il Lascia un commento

ITF Città di Palermo, trionfano Piraino e Jevtovic

Si è chiusa ieri la sesta edizione del “Città di Palermo”, torneo ITF Junior di quarto grado, organizzato dal CT Palermo di Viale del Fante. Per il circolo doppia soddisfazione a partire dal torneo singolare maschile dove a vincere è stato l’atleta di casa Gabriele Piraino, mancino, classe 2003, che in finale ha battuto il britannico, ma di origini italiane, Giacomo Revelli. Una sfida a senso unico con la vittoria del tennista palermitano con il punteggio di 6-3 6-1. “La felicità è doppia – ha spiegato Piraino, che nel 2019 ha vinto il torneo dell’Avvenire – Vincere in casa davanti ad amici e parenti è davvero speciale. Ho giocato molto bene lungo tutta la durata del match“.

Non ha trionfato, invece, l’altra finalista del CT Palermo, Anastasia Abbagnato. A vincere il torneo singolare femminile è stata Milena Jevtovic, del Harbour Tennis Club, che ha vinto in tre set con lo score di 3-6 6-4 6-2. La tennista milanese, dai quarti in poi, ha eliminato solo tenniste del circolo di casa: prima Giorgia Pedone, testa di serie n. 1, poi Virginia Ferrara e, infine, Anastasia Abbagnato.

Non mi aspettavo di vincere il torneo – racconta la Jevtovic – sono davvero felice. Sono stata molto solida mentalmente e ordinata in campo. Ho lottato punto su punto, questa è stata la chiave che mi ha permesso di trionfare. Faccio comunque i complimenti ad Anastasia per la prestazione e per il tennis che ha espresso questa settimana. Adesso torno a casa ad allenarmi per due settimane”.

Anastasia Abbagnato, però, si può consolare con la vittoria nel torneo di doppio, in coppia con Virginia Ferrara. Le due palermitane hanno vinto contro Viola Turrini e Maria Pia Vivenzio in tre set: 7-6(3) 1-6 10-4. È finita al super tiebreak anche la finale di doppio maschile, con il successo di Enrico Baldisseri e Nicola Filippi contro Niccolo Ciavarella e Daniele Minighini (6-1 1-6 10-8). Appuntamento al 2021 con l’edizione n. 7 del Città di Palermo.