Pubblicato il Lascia un commento

ITF Antalya, finale amara per Bilardo

ITF ANTALYA finale BILARDO
Share:

La tennista del CT Palermo è stata sconfitta in finale da Ghioroaie

Termina con un secondo posto il percorso di Federica Bilardo in Turchia. La tennista del CT Palermo ha raggiunto la finale dell’ITF da 15.000$ di Antalya, ma è stata sconfitta dalla romena Georgiana Ghioroaie, numero 490 al mondo e seconda testa di serie del torneo, con il punteggio di 7-5, 6-2.

LEGGI ANCHE: I PALERMO LADIES OPEN ANNUNCIANO LE PRIME ISCRITTE: C’È UNA BIG

La palermitana riesce a dare battaglia soprattutto nel primo set, dove riesce anche a portarsi avanti di un break nel quinto game. L’avversaria, però risponde subito infilando tre giochi su tre. Un altro break di Bilardo riporta le cose in parità, ma la perdita del servizio nell’ultimo e decisivo gioco dà all’avversaria il vantaggio di una partita.

Il secondo set va via molto più rapidamente. Per un solo break della siciliana, la romena ne fa tre e scivola, con molto meno sforzo rispetto al primo parziale, alla vittoria finale.

I risultati di Bilardo nel doppio ad Antalya

La scorsa settimana, Bilardo aveva già conquistato il trofeo di doppio, sempre ad Antalya. In coppia con la statunitense Taylor Ng, aveva sconfitto in finale Rachel Gaills e Jamilah Snells, bissando la vittoria, sempre nel doppio e sempre ad Antalya, dello scorso maggio. Questa settimana, invece, si è concentrata sul singolo e ha deciso di non competere nel doppio.

Il ranking di Bilardo dopo la finale dell’ITF di Antalya

A seguito del secondo posto ad Antalya, Bilardo guadagna 31 posizioni nel ranking WTA, raggiungendo almeno la posizione numero 786 (ancora lontana dal suo best ranking da numero 547). Rimane molto distaccata da Dalila Spiteri, attualmente migliore siciliana nel circuito al numero 524 – un titolo ambito in questo momento perché dà accesso alla Wild Card del tabellone di qualificazione dei Palermo Ladies Open. Va meglio nel doppio, dove si trova al posto numero 509 della classifica mondiale.


Share:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.