Pubblicato il Lascia un commento

Tennisti Siciliani: Cecchinato e Caruso in campo nel Challenger di Parma

Tennisti Siciliani Cecchinato Caruso
Share:

I tennisti siciliani Cecchinato e Caruso giocheranno con Majchrzak e Grenier

Altra settimana, altro torneo per i tennisti siciliani. Rimasti fuori dalle fasi finali del Roland Garros, Marco Cecchinato e Salvatore Caruso sono infatti tornati in Italia per disputare l’ATP Challenger di ParmaEntrambi faranno il loro esordio domani.

Marco Cecchinato, uno degli italiani che più è andato avanti nello Slam francese, è presente in tabellone grazie ad una Wild Card. La sua prima partita la giocherà contro il polacco Kamil Majchrzak, numero 100 dei ranking mondiali. Sarà il primo incontro mai disputato fra i due. 

Salvo Caruso è la quinta testa di serie del main draw. Il suo primo avversario sarà il qualificato Hugo Grenier. Il francese, numero 249 al mondo, dovrebbe essere per Sabbo un avversario molto più abbordabile di quel sarà Majchrzak per Ceck. In campo domani, anche in questo caso sarà la prima volta che i due si affronteranno in un incontro ufficiale.

Gli Internazionali di Emilia Romagna raccoglieranno, com’è prevedibile, una folta rappresentanza di giocatori italiani. Rappresenteranno il tricolore, infatti, Federico Gaio, Lorenzo Musetti (questi due si affronteranno nel primo turno), Andreas Seppi, Gianluca Mager e Paolo Lorenzi, oltre i già menzionati Caruso e Cecchinato.

Le prime tre teste di serie de l torneo sono, in ordine, l’americano Francis Tiafoe, l’argentino Juan Ignacio Londero ed il serbo Laslo Djere.

Gli Internazionali di Tennis Emilia Romagna si giocano sulla terra rossa e contano due tabelloni maschili, uno di singolare e l’altro di doppio — da 32 e 16 giocatori. Il montepremi totale è di 132 mila euro.


Share:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.