Pubblicato il Lascia un commento

Il ranking dei tennisti siciliani e italiani in ATP e WTA aggiornato (01/03/21): Balzo in avanti di Giacalone e Spiteri, scendono Caruso e Ceck

Classifica tennisti siciliani
Share:

Nuova settimana, consueto aggiornamento periodico della posizione nella classifica ATP e WTA dei tennisti siciliani e italiani. Dopo i vari eventi svoltisi in giro per il mondo negli ultimi giorni, vediamo dove si trovano adesso in classifica i tennisti isolani alla luce dei risultati della settimana.

Caruso: 79

Rimane saldo Salvo Caruso come primo tennista siciliano nei ranking. La settimana di inattività, tuttavia, gli costa la retrocessione di due posizioni. Rimane molto vicino al suo best ranking (76).

Cecchinato: 88

Ancora lontano dal suo miglior risultato (n. 16 al mondo), invece, il palermitano Marco Cecchinato. Al contrario del collega, questa settimana lui ha giocato, terminando l’ATP 250 di Córdoba solo al secondo turno, ma anche lui perde posizioni in classifica: 2.

LEGGI ANCHE: ALL’AUSTRALIAN OPEN CON GLI OCCHI DI ETTORE ZITO, IL COACH SIRACUSANO DI MATTEK-SANDS: “LA QUARANTENA È STATA TOSTA. CARUSO SE LA GIOCA CON TUTTI”

Giacalone: 729

Sorpasso a sinistra di Omar Giacalone che conclude la settimana guadagnando ben 18 posizioni nel ranking: tutto grazie ai due quarti di finale di fila a Monastir (leggi QUI la nostra intervista di qualche mese fa per saperne di più sul suo momento di forma). Diventa dunque il terzo tennista siciliano per classifica.

Potenza: 742

Il licatese non supera le qualificazioni a Sharm El Sheik. Niente punti, minus in classifica: scende anche lui di due posizioni.

Ingarao: 856

Ingarao sta tornando a competere su campi internazionali per la prima volta in un anno. Scende in classifica per via delle mancate qualificazioni a Monastir.

Massara: 927

Nonostante si sia qualificato a Monastir, scende di tre gradini nei ranking.

Spiteri: 539

Come vi avevamo raccontato in esclusiva sul nostro profilo twitter, un infortunio muscolare all’addome la sta costringendo a fermarsi per qualche giorno. Ciononostante, la risacca dei quarti a Monastir le permette di guadagnare 10 posizioni in classifica.

Bilardo: 896

Dopo la vittoria all’Open del Country di Palermo, Federica Bilardo torna a misurarsi contro avversari internazionali a Monastir. Per il momento, senza grandi risultati: questa settimana è meno due in classifica.

La classifica degli altri italiani in ATP e WTA

Dopo il ranking dei tennisti siciliani, come sempre ci affacciamo anche sul resto dell’Italia che gioca nel circuito internazionale. Il primo italiano per ranking rimane Matteo Berrettini (10), poi Fabio Fognini (18), Jannik Sinner (34), Lorenzo Sonego (35, sale di un punto grazie ai quarti a Montpellier) e Stefano Travaglia (63).

Fra le donne guida sempre Camila Giorgi (81, perde una posizione). Dietro di lei Martina Trevisan (90), Jasmine Paolini (95, cinque punti guadagnati per il primo turno ad Adelaide), Sara Errani (106) ed Elisabetta Cocciaretto (133).


Share:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.