Pubblicato il Lascia un commento

Challenger Parma: Caruso batte Popyrin e vola in finale

Challenger Parma
Share:

Challenger Parma | In finale l’avolese se la vedrà con Francis Tiafoe

Solido, concentrato, convincente. Così Salvo Caruso si è preso la finale del’’ATP Challenger di Parma. Lo ha fatto grazie alla vittoria odierna di fronte a Alexei Popyrin, un doppio 6-4 per nulla scontato, maturato contro un giovane che stava vivendo un’ottima settimana.

La semifinale, infatti, non è stata un passeggiata. Nella durata complessiva di un’ora e quarantaquattro minuti di gioco (non poco per soli due set), Sabbo ha totalizzato solo 3 punti in più dell’avversario — 76 a 73. Che, tradotto in termini pratici, significa che hanno fatto la differenza i dettagli e, soprattutto, la gestione dei momenti cruciali.

Per esempio, il giocatore allenato da Paolo Cannova non ha mostrato indecisioni come quelle dell’avversario nel settimo gioco della seconda partita. In quel frangente, l’australiano regala due doppi falli, intermezzati da una goffa volé che non riesce a convertire in punto. Caruso, così, ha rotto il servizio e si è andato a prendere l’ennesimo match grazie alla sua superiorità nervosa, prima che tecnica.

In finale, Caruso se la vedrà con la testa di serie numero uno Francis Tiafoe, che ha battuto Delbonis nell’altra semifinale del tabellone (3-6, 6-3, 6-4). Sarà il primo incontro ufficiale fra l’avolese e lo statunitense numero 67 al mondo.

Purtroppo, la possibilità di una finale tutta siciliana è sfumata nella giornata di ieri, quando Marco Cecchinato è stato sconfitto proprio da Federico Delbonis. Il palermitano aveva cominciato bene, portandosi a casa la prima partita col punteggio di 6-4, ma è poi stato rimontato con un doppio 6-2 dall’avversario.

Attraverso una storia Instragram, Cecchinato ha ringraziato il club il Tennis Club President . Il comitato organizzatore del Challenger di Parma gli aveva garantito una Wild Card per il tabellone principale.


Share:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.