Pubblicato il Lascia un commento

Cecchinato, niente da fare con Marchenko: fuori alle quali a Sofia

Cecchinato
Share:

Una partita, niente più, e Marco Cecchinato saluta l’ATP di Sofia (com’era andata la scorsa settimana). Il palermitano è stato eliminato da Iliya Marchenko (numero 152 al mondo), che ha avuto la meglio per 6-3, 6-3 in un’ora di tennis. Cecchinato esce di scena, dunque, ad un passo dal turno finale di qualificazione.

Grazie al suo ranking da numero 83 al mondo, Cecchinato era testa di serie numero 2 delle quali di Sofia. L’inizio, però, non è stano quello che ci si aspetterebbe da un favorito, dato che il palermitano ha perso subito il servizio e si è trovato subito a rincorrere. L’ucraino ha tenuto ed è riuscito anche raddoppiare il break a suo favore per chiudere la prima partita. 

Nel set successivo, il copione non è cambiato: anche in questo caso Cecchinato ha perso subito il turno di battuta. Con una reazione d’orgoglio, tuttavia, è riuscito a prendersi il controbreak nel game immediatamente successivo. Marchenko, però, non ha vacillato è ha avuto la forza di prendere in mano il gioco. È un altro break, il terzo, nel penultimo game a far tramontare definitivamente le speranze del palermitano.

Intanto, Caruso…

Nella notte, intanto, l’avolese Salvo Caruso ha superato lo statunitense Escobedo nelle qualificazioni del torneo ATP di San Diego. La vittoria è arrivata in tre set per 7-5, 1-6, 6-4 in due ore e ventuno minuti di gioco. Nel prossimo turno, Caruso affronterà Holmgren.


Share:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *