Pubblicato il Lascia un commento

Caruso lascia Sofia ma fa best ranking: “Un altro splendido torneo, adesso è ora di riposare”

Caruso Best Ranking
Share:

CARUSO BEST RANKING | Settantaseiesimo al mondo. Concludere l’anno con la posizione in classifica più alta della carriera è la meritata ciliegina sulla torta della stagione di Salvo Caruso. Un anno di crescita, del gioco, della consapevolezza, dello status internazionale, per il nativo di Avola. Sullo sfondo, la sconfitta ai quarti, in due set contro Gasquet (7-6, 7-5), che lo obbliga ad abbandonare l’ATP 250 di Sofia fa molto meno male di tante altre.

Lo ha confermato lo stesso Caruso in un post questa mattina. Su Instagram, il tennista ha dichiarato: “È stato un altro splendido torneo! Grazie al Sofia Open, ci vediamo l’anno prossimo! Adesso è il momento di riposare e di prepararsi alla prossima stagione!”. Il torneo di Sofia, infatti, era l’ultimo in calendario prima delle Finals di Londra, atto conclusivo della stagione tennistica maschile.

Richard Gasquet (numero 49 dei ranking) non ha avuto vita facile contro il siciliano. Il primo set è una battaglia, con qualche errore di troppo per parte: nessuno dei due contendenti è stato particolarmente efficace con la prima, anche se nessuno dei due molla i turni di battuta. Al tie-break Caruso passa presto in vantaggio con un mini-break, ma l’esperto francese ribalta la situazione facendo lo stesso sul quinto e sul nono punto.

La seconda partita vede Caruso abbassare vertiginosamente la percentuali di prime in campo (da 63% a 33%), mentre l’avversario guadagna precisione. Sabbo riesce a strappare un gioco al francese, ma Gasquet raddoppia la puntata, breakandolo nel sesto e nell’ultimo gioco.

Ad inizio settimana, Salvatore Caruso aveva messo in fila due vittorie convincenti, prima con Kuzmanov (qui la cronaca) e dopo con Auger-Aliassime. È in virtù di quest’ultima partita che il siciliano settimana prossima si troverà al 76º posto della classifica mondiale, il suo best ranking in carriera.

Caruso Best Ranking Instagram
Il post di Salvatore Caruso su Instagram (@sabbocaruso).

Share:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.